«

»

Stampa Articolo

8×1000: come viene ripartito

La legge 222/1985

In seguito alla modifica del Concordato tra lo Stato e la Chiesa cattolica, nel 1984 è stato abolito il meccanismo della congrua, che impegnava lo Stato a retribuire direttamente il clero.

La legge 222/1985 ha stabilito che l’otto per mille del gettito IRPEF sia obbligatoriamente destinata dal contribuente o ad una confessione religiosa di sua scelta o allo Stato, che si impegna ad utilizzare tale gettito supplementare per “interventi straordinari per fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati, conservazione di beni culturali”.

La truffa

In realtà il contribuente, firmando, non destina il PROPRIO gettito alla confessione scelta, bensì partecipa ad una sorta di sondaggio d’opinione sulla base del quale viene ripartita l’INTERA somma derivante dall’otto per mille.

Questo meccanismo determina, di fatto, l’assegnazione alla Chiesa anche dell’otto per mille di chi non firma, spesso credendo che vada automaticamente allo Stato.

La mancata espressione della destinazione risulta molto diffusa perché i contribuenti esonerati dalla presentazione della dichiarazione non consegnano il modello CUD col quale potrebbero effettuare la scelta.

Scarica il volantino 8X1000 con le quote di ripartizione.

Permalink link a questo articolo: http://www.uaarmodena.it/?p=162

1 ping

  1. best Final Fantasy XIV Gil supplier

    best Final Fantasy XIV Gil supplier

    You did a good job .

Commenti disabilitati.